13 marzo 2012

RISOTTO CON FINOCCHI E PANNA


Scusate l'assenza dai vostri blog di questi giorni, ma sto sistemando un pezzetto di giardino che mi porta via un sacco di tempo e soprattutto di energie. Vanga, semina, rinvasa, sono cose che alla fine danno molta soddisfazione, ma è molto pesante e alla fine della giornata, con le mani piene di calli e la schiena a pezzi me ne vado tra le braccia di Morfeo in men che non si dica. Tornerò presto a trovarvi e nel frattempo, con un dito mezzo rotto vi posto un risottino veloce da fare ma che in famiglia a riscosso molto successo.



Ingredienti per 4 persone

gr. 350 di riso carnaroli o per risotti
un finocchio
una piccola cipolla
ml. 200 di panna da cucina
brodo vegetale
un bicchiere di vino bianco secco
olio extra vergine di oliva
burro
sale e pepe
parmigiano grattugiato


Fate imbiondire la cipolla tritata con due cucchiai di olio e una noce di burro.
Aggiungete il riso, fatelo tostare bene, unite il vino bianco e fatelo sfumare.
A questo punto unite il finocchio tagliato sottilissimo. Mescolate bene e cominciate ad aggiungere il brodo, poco per volta.
Regolate di sale e pepe e portate a cottura il riso.
Quando mancano pochi minuti alla fine, aggiungete la panna.
Togliete dal fuoco e mantecate con una noce di burro e abbondante parmigiano.





Share/Save/Bookmark

Crea e Cucina... Con Fantasia

13 commenti:

  1. Torna presto, Manu! Sta blogsfera aspetta te! :-D Un bacino e... buono, sto risotto fatto col dito rotto :-)

    RispondiElimina
  2. Bella l'idea del risotto con i finocchi!Lo tengo sicuramente tra le ricette da provare...bacini

    RispondiElimina
  3. Interessante con il finocchio!

    RispondiElimina
  4. che bell'idea il finocchio, da provare, ciao ciao

    RispondiElimina
  5. che meraviglia!!!deve essere buonissimo!baci!

    RispondiElimina
  6. Grazie per questa veloce e gustosa ricetta!!! Non affaticarti troppo in giardino, un pò alla volta e vedrai che le cose saranno belle lo stesso!!!

    RispondiElimina
  7. i finocchi cotti non li ho mai mangiati ma questo risotto si vede che e' una meraviglia...baci!! torna presto integra pero'!!

    RispondiElimina
  8. Che brava che sei Manu, anche il pollice verde ^_^ Ma non lasciarci del tutto la schiena in giardino eh, altrimenti poi come fai a stare ai fornelli? Mi piacciono un saccco i finocchi cotti ma mai pensato a farci un risotto. Ha l'aria proprio gustosa :) Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  9. Sai che non ho mai mangiato il risotto con i finocchi?? Però mi piacciono tantissimo!! Preparati anche questa sera!!!! ^__^
    Brava, chissà che bel giardino e che grandi soddisfazioni ti darà!!!
    Un bacio e felice serata!!!

    RispondiElimina
  10. Mi piacerà sicuramente, i finocchi li adoro e pur non avendo mai assaggiato un risotto così credo che lo gusterei. Ciao.

    RispondiElimina
  11. buonissimo questo piatto brava , ciao

    RispondiElimina
  12. Oltre ad essere brava in cucina.. hai anche il pollice verde! Adoro anch'io le piante, non ho un giardino ma ho una casetta piena e stasera pensa.. ho speso 20 euro in piante: 2 sanseveria cilindriche bellissime!
    Il risotto sicuramente saporito deve avera anche un retrogusto fresco... insomma è da provare!
    baci
    terry

    RispondiElimina
  13. di sicuro è un bel lavoraccio! interessante questo risotto con i finocchi! ciao cara buon riposo!

    RispondiElimina

I commenti degli Anonimi che non si firmano verranno eliminati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts with Thumbnails