27 luglio 2010

TRANCETTI ALLA PESCA





Ingredienti
gr. 250 di farina 00
gr. 200 di zucchero semolato
gr. 100 di burro
1 uovo intero
3 tuorli
ml.100 di panna
1 cucchiaio di fecola di patate
1 bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito
1 pizzico di sale
3/4 pesche


Sbattete con il mixer le uova con lo zucchero fino a che siano ben montate e spumose, aggiungete il burro ammorbidito a pezzetti, unite il pizzico di sale, la vanillina, il lievito e a poco a poco la farina e la panna (dovrete ottenere un impasto piuttosto sodo).
Foderate uno stampo rettangolare con la carta da forno e stendetevi il composto. Tagliate le pesche con la buccia a fettine e infilatele in verticale nell'impasto una dietro l'altra formando delle file. Cospargete abbondantemente di zucchero e mettete in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.



Una volta sfornato, lasciate raffreddare, tagliate il dolce a quadratini e cospargete a piacere con zucchero a velo.





Share/Save/Bookmark

Crea e Cucina... Con Fantasia

18 commenti:

  1. con tutte le pesche che mi ritrovo, mi hai dato proprio un'idea eccezionale!!!bravissima!!!!baci!

    RispondiElimina
  2. Ciao tesoro, deliziosi e molto invitanti i tuoi trancetti con quei golosi e profumati spicchi di pesca!
    Sei sempre bravissima! Un bacione e felice giornata

    RispondiElimina
  3. Ciao Manu,che dolcetto delizioso!Sarebbe una colazione perfetta, buonissimo!Buona giornata baci baci

    RispondiElimina
  4. Adoro le pesche, idea eccezionale!!!!!!!!!!Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Come mi sono mancati tesoro questi tuoi dolcetti deliziosi. Golosissimi questi trancetti con quegli spicchi di pesca succosi e profumati. Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Buona, buona, buona!
    Le torte con le pesche....sono strepitose!
    Le adoro!
    Bella ricetta e la voglio provare senz'altro!
    Un bacione cara e a presto

    RispondiElimina
  7. Slurp, slurp e ancora slurp!!! Questi trancetti sono proprio da leccarsi i baffi, mia cara...! Bravissima :-)

    RispondiElimina
  8. buonissimi... copiati al volo!

    RispondiElimina
  9. bellissimo e profumato questo trancetto!!!
    Ciao Manu!!!

    RispondiElimina
  10. Buonissimi questi trancetti!!!

    RispondiElimina
  11. Tesoro, grazie di cuore della visita, sono tanto felice di sentirti! Mi sei mancata moltissimo, se ti fa piacere il premio è tuo! Un fortissimo abbraccio

    RispondiElimina
  12. Ci hai tentato, questa è la seconda ricetta da favola in cui ci siamo imbattuti oggi girovagando per la rete e non potevamo non prendere nota, tra l'altro abbiamo la bellezza di un'intera cassa di pesche e i tuoi trancetti ci ispirano eccome!
    Buona settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  13. Eggià cara Manu, oggi ci siamo lette nel pensiero!!! Che dici, ce ne scambiamo un po'??? Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Ciao cara Manu,ti trovo sempre in formissima.Le tue torte da forno sono un sogno ed anche questa nuvola di pesche ha un aspetto fantastico!Un abbraccio forte bella Manu!!

    RispondiElimina
  15. quanto ne prenderei volentierti uno adesso!!! :-P
    bravissima, baci.

    RispondiElimina
  16. Gustosissima. Da provare anche, con una leggera variante. Il doppio della panna, e l'uva fragola (togliete prima i semi) al posto delle pesche; e come si dice dalle nostre parti: Una vera Figata. Ciaoooooooooooooo. Giuseppe e Santina

    RispondiElimina

I commenti degli Anonimi che non si firmano verranno eliminati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts with Thumbnails