16 febbraio 2011

COSTE GRATINATE CON PROSCIUTTO COTTO E BESCIAMELLA




Ingredienti


un mazzo di coste o bietole















2/3 fette di prosciutto cotto
abbondante parmigiano
poco burro


*per la besciamella
ml. 500 di latte
gr. 40 di farina
gr. 40 di burro
sale e pepe
un cucchiaio di parmigiano






Fate lessare la parte bianca delle coste in abbondante acqua bollente salata con un cucchiaio di farina e il succo di mezzo limone (per far si che non anneriscano) per circa 25/30 minuti.
Una volta cotti, scolateli, asciugateli bene e fateli raffreddare su un piatto.




Preparate la *besciamella: Fate sciogliere il burro, unite la farina e mescolate per sciogliere i grumi. Unite il latte bollente, regolate di sale e pepe e sempre mescolando, fate addensare la salsa. In ultimo aggiungete il parmigiano e lasciate raffreddare.
Preparate la teglia.

Per questa preparazione ho usato questa bellissima teglia ovale in ceramica della Ditta Pedrini, ottima per la cottura ed elegante da portare in tavola.

Imburratela bene e fate un primo strato di coste.


Sopra fate uno strato di besciamella e cospargete con abbondante parmigiano.



Mettete le fette di prosciutto cotto.



Fate un altro strato di coste, cospargete con la besciamella, abbondante parmigiano e qualche fiocchetto di burro.



Mettete la teglia in forno preriscaldato a 200° per cira 25 minuti fino a gratinatura.

Per questa ricetta vedi anche qui.



Share/Save/Bookmark

Crea e Cucina... Con Fantasia

25 commenti:

  1. non amo le bietole, ma ha un aspetto così goloso che lo proverei..e magari poi mi piace!
    un bacio

    RispondiElimina
  2. mi ricordano i piatti dell amia mamma...che meraviglia!!!

    RispondiElimina
  3. Buonissime!! Anch'io le ho fatte una volta ma con pomodoro e mozzarella,tipo parmigiana...
    Le proverò anche in questo modo^_^
    Buona giornata!!!

    RispondiElimina
  4. Manuela ma tu sei geniale davvero un ottima ricetta per utilizzare le coste della bieda!!!Bravissima un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  5. Che bontà questo tortino. E' da tanto che non compro le bietole, potrebbe essere un'ottima scusa :D! un bacione

    RispondiElimina
  6. Una vera bontà, tesoro! Ha un aspetto così invitante e appetitoso, il piatto ideale per la mia cena!!! Bravissima come sempre, un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  7. Bellissima ricetta favolosa e geniale!!
    Bravissima cara tutte tu le trovi!1
    Un bacione Anna

    RispondiElimina
  8. Le adoro...incondizionatamente!!! Solitamente le mangio lesse e condite con dell'olio, oppure faccio la frittata, ma la tua ricetta mi piace moltissimo, ed è già stata catalogata! :-) Grazie per questa ricetta, bacioni!

    RispondiElimina
  9. Ottime sono da copiare, baci.

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia mai fatte così, un'idea da copiare!
    Bacioni, buona serata

    RispondiElimina
  11. mai provate tanto meno fatte così.....brava bacio.

    RispondiElimina
  12. Ma quant'è buono!DA provare!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. e una vera goduria mai fatti cosi ma questo e da sbavare davvero...complimenti...
    ciao da lia

    RispondiElimina
  14. Manuela che super bontà!!!!!!! io faccio spesso i finocchi così :-) baci Ely

    RispondiElimina
  15. Gustosissimo!
    Brava brava come nascondere le verdure e renderle buonissime!
    ;-)

    RispondiElimina
  16. Ottimo modo per far mangiare la bieta anche ai bambini! baciotto ciao

    RispondiElimina
  17. Manuela, que receta tan rica, y que alegria al ver que utilizas acelgas, tengo en la nevera un buen manojo de acelgas recien cogidas del huerto, un plato maravilloso que sin duda voy a preparar.
    Besos cara

    RispondiElimina
  18. si siiiii e' da provare questa fantastica ricetta!! baci a presto!

    RispondiElimina
  19. ma che bella idea!!!!!!mi piace!baci!

    RispondiElimina
  20. bella e buona ricetta!!! bravissima, baci

    RispondiElimina
  21. Ma sai che non le avevo mai viste gratinate? Ma quante ne sai Manu.....
    adoro tutta la verdura e questo piatto dev'essere di un buono!
    Brava Manu...le proverò
    Un bacione

    RispondiElimina
  22. My daughter has been living in Castelfranco Veneto. Hence my love for Italy. For the next visit to your blog.

    RispondiElimina

I commenti degli Anonimi che non si firmano verranno eliminati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts with Thumbnails